Vai a sottomenu e altri contenuti

ELEZIONI COMUNALI 25 e 26.10.2020 - CONTRIBUTO SPESE VIAGGIO AGLI ELETTORI A.I.R.E. E ALTRE AGEVOLAZIONI DI VIAGGIO

Data pubblicazione on line: 02/10/2020 Data scadenza: 31/12/2020

Gli elettori residenti all'estero (iscritti all'A.I.R.E.) che vengono in Sardegna per esprimere il proprio voto nelle elezioni comunali del 25 e 26 ottobre 2020, hanno diritto ad un contributo a sostegno delle spese di viaggio sostenute.

Il contributo è ''commisurato all'importo effettivamente sostenuto per le spese di viaggio e comunque fino ad un massimo di euro 250,00 per gli elettori che provengono dai paesi europei ed euro 1.000,00 da quelli extraeuropei''.

Per poter beneficiare del contributo sono richiesti i seguenti requisiti:

  • Essere iscritti all'anagrafe italiana residenti all'estero (Aire) del Comune di Nurachi, o avere la procedura di iscrizione in corso, se attestata dall'Ufficio consolare dello Stato estero di provenienza. Non hanno diritto al contributo coloro che si trovano temporaneamente all'estero per motivi di lavoro o per studio e che non sono iscritti all'Anagrafe dei Residenti Estero (A.I.R.E.)
    Presentazione della Tessera elettorale (vistata) che documenti l'avvenuta votazione (consultazioni per il rinnovo del Consiglio Comunale);
  • Aver compiuto il viaggio di arrivo (al Comune di riferimento) non prima di due mesi dalla data delle votazioni e quello di rientro al Paese estero non oltre i due mesi successivi (in caso di scalo aereo o navale tra lo sbarco e l'imbarco non si dovrà superare le 24 ore di sosta). A tal fine l'elettore deve presentare i biglietti (o la stampa del biglietto elettronico), dai quali risulti in modo chiaro ed univoco:
    a) il nominativo; b) la data; c) la tratta; d) l'importo.

In caso di viaggio in aereo, è necessario conservare l'originale del tagliando delle carte di imbarco da allegare alla documentazione di viaggio.

In caso di carta d'imbarco elettronica, l'elettore dovrà produrre copia informatica o cartacea al comune di iscrizione elettorale.

Le carte d'imbarco relative al viaggio di ritorno, sia cartacee che elettroniche, o le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà, in caso di smarrimento di queste, dovranno essere fatte pervenire dall'elettore, in originale o in copia cartacea o elettronica, al comune responsabile del rimborso.

E' altresì rimborsabile il viaggio in nave (limitatamente al costo per l'elettore), con il bus extraurbano e con il treno.

  • Dimostrare con i biglietti dell'intero viaggio di essere arrivati entro i due mesi precedenti la data delle consultazioni (arrivo al comune sardo) e ripartiti non oltre i due mesi successivi alla data delle consultazioni stesse (partenza per lo stato estero). E' esclusa la possibilità di beneficiare del contributo per una sola tratta anche se avvenuta nei termini.
    Nel caso in cui il viaggio di andata o di ritorno preveda la necessità di più mezzi, lo scalo non dovrà superare le 24 ore di sosta, pena la non rimborsabilità.

Sono ammesse al rimborso solamente le spese di viaggio ammissibili e documentate, oggettivamente riconducibili all'elettore e al tragitto percorso dallo stesso. Sono ricomprese le spese del solo soggetto elettore, comprovate da titoli di viaggio a mezzo aereo, nave, bus extraurbano e treno purché il tragitto effettuato sia coerente con l'itinerario del viaggio dell'elettore e nei limiti degli importi massimi rimborsabili previsti dalla normativa vigente.

Sono rimborsabili solo le spese sostenute per trasporto dell'elettore che utilizzi mezzi pubblici. Pertanto non verrà rimborsata l'automobile né tutti i costi ad essa collegati, anche se di proprietà. Non sono ammesse le spese per pedaggi autostradali, per noleggio auto con o senza conducente, né per parcheggi o uso di taxi.

Il contributo sarà corrisposto dal Comune di iscrizione nelle liste elettorali previa presentazione e verifica di tutta la documentazione anzidetta. E' ammessa la delega per il ritiro del contributo a terze persone (in tal caso utilizzare il modulo di delega).

L'intero procedimento e la modulistica sono presenti nel sito della Regione Sardegna al seguente Link:

Rimborsi viaggio elettori estero

Nella sezione sottostante è possibile scaricare il modulo richiesta contributo.

Per gli elettori non iscritti all'AIRE che si rechino a votare in Sardegna sono previste altre agevolazioni di viaggio ferroviario, via mare e autostradale previste dal Ministero dell'Interno. Nello specifico le agevolazioni sono illustrate nella circolare della Presidenza della Regione Sardegna Prot. N. 17070 del 01/10/2020, che può essere consultata nella sottostante sezione.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Richiesta rimborso spese viaggio elettori AIRE Formato rtf 325 kb
Delega ritiro contributo Formato docx 16 kb
Circolare agevolazioni tariffarie Prot. N. 17070 del 01/10/2020 Formato pdf 160 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Suap (Sportello Unico per le Attività Produttive)
Referente: Giovanni Francesco Rosa
Indirizzo: Piazza Chiesa n. 12, 09070 Nurachi (OR)
Telefono: 0783412085  
Fax: 0783412086  
Email: suap@comune.nurachi.or.it----utnurachi@tiscali.it
Email certificataa: suap@pec.comune.nurachi.or.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto