Vai a sottomenu e altri contenuti

DAL PRIMO NOVEMBRE CAMBIA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

A partire dal 1 novembre ci saranno alcuni cambiamenti nel servizio di raccolta rifiuti, cambiamenti illustrati in una lettera che i cittadini riceveranno in questi giorni direttamente a casa. La busta in arrivo conterrà, oltre alla lettera a firma dell’Unione dei Comuni, anche libretto informativo sulla raccolta differenziata e calendario di raccolta.

A partire dal 1 novembre:

  • il calendario sarà uniformato e uguale per tutti i Comuni. Il nuovo calendario, che verrà consegnato insieme alla lettera, conterrà le indicazioni sui giorni di raccolta e sui nuovi orari degli ecocentri.
  • alcuni ecocentri del territorio rimangono accessibili a tutti gli utenti indipendentemente dal Comune di residenza.
  • la raccolta dei barattoli, lattine e scatolame in acciaio e alluminio dovrà essere effettuata insieme a quella degli imballaggi in plastica e non più con il vetro. Non sarà quindi più permesso conferire le lattine nella raccolta del vetro.
  • sarà infine obbligatorio utilizzare, per la raccolta del secco, il mastello fornito dall’Unione dei Comuni e non sarà più possibile utilizzare altri contenitori. Questo perché il mastello fornito è dotato di tecnologia che permette la lettura degli svuotamenti effettuati, indispensabili per avviare le verifiche necessarie al futuro passaggio a tariffazione puntuale.

Insieme a questi cambiamenti l’Unione dei Comuni e Energetikambiente, gestore dei servizi di raccolta per l’Unione, hanno deciso inoltre di potenziare le modalità di richiesta di ritiro ingombranti. Il ritiro può essere richiesto direttamente al sito dell’Unione www.unionemontiferrualtocampidano.it o dall’App Eco2.0 che Energetikambiente ha messo a disposizione degli utenti. Attraverso l’app, oltre a prenotare il ritiro dei rifiuti ingombranti, i cittadini possono avere sempre a portata di mano il calendario di raccolta dei rifiuti, gli orari di apertura degli ecocentri, l’ecodizionario “dove lo butto” utile per migliorare i propri conferimenti.

“Con il superamento del 75% di raccolta differenziata raggiunto nel 2019” spiega il Presidente dell’Unione Diego Loi, “siamo molto soddisfatti dell’impegno che tutti gli attori in gioco hanno dimostrato di avere nei confronti della raccolta rifiuti, a partire dai cittadini che dimostrano costantemente la loro sensibilità. Le novità che verranno introdotte a partire dal mese prossimo sono un ulteriore passo verso il miglioramento dei dati. Nella lettera inviata ai cittadini avremmo anche voluto inserire l’invito ad alcuni incontri informativi sui servizi di raccolta, che abbiamo dovuto momentaneamente sospendere a causa dell’emergenza covid in corso, in attesa di momenti più sereni”.

Per informazioni sul servizio rimangono sempre disponibili il numero verde 800.146.166 e le pagine facebook e twitter di Energetikambiente che in queste ore si stanno popolando di tutte le informazioni sui risultati di raccolta differenziata raggiunti e sui nuovi servizi attivi dal 1 novembre.

Ulteriori informazioni sono reperibili nel sito di EnergetiKambiente dedicato alla raccolta differenziata: vai al sito di EnergetiKambiente

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto