Regione Autonoma della Sardegna

Comune di Nurachi
Portale Istituzionale

Seguici su

SERVIZIO DI MOBILITA' SOCIALE PER ANZIANI E DISABILI

Pubblicata il 16/06/2022

Il PLUS Distretto socio-sanitario di Oristano istituisce e gestisce il servizio di mobilità sociale inteso come risposta alle esigenze di mobilità delle fasce più deboli della popolazione. Il servizio è rivolto a coloro che colpiti da limitazioni dell’autonomia psico-fisica, non trovano risposta al loro problema di mobilità nei trasporti pubblici o nell’aiuto privato e sono perciò a rischio di esclusione ed isolamento. 

Il servizio di mobilità sociale è identificato nelle seguenti tipologie:

A) Trasporto continuativo ossia effettuato giornalmente o su diversi giorni della settimana a cadenza periodica programmata e di lungo periodo. Rientrano in questa tipologia il trasporto presso strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali.

B) Trasporto occasionale/discontinuo ossia effettuato una sola volta o per brevi periodi, fino ad un massimo di n. 5 nel corso dell’anno solare, programmabili con preavviso del beneficiario. Rientrano in questa tipologia:

- Trasporto per visite medico specialistiche;
- Trasporto per esami clinici.

Il servizio di trasporto sociale consente di effettuare viaggi, individuali o collettivi, nei casi di seguito previsti (l’elenco sotto riportato ha carattere esemplificativo ma non esaustivo):

a) trasporto individuale:

- verso centri semi-residenziali socio-riabilitativi (Disabili/invalidi certificati);
- richieste che rientrino nel Piano Assistenziale Individuale redatto dal Servizio Sociale e/o dall’ASL competenti. (Disabili/invalidi certificati);
- per visite mediche o specialistiche (Persone con momentanea patologia invalidante);
- per esami clinici (Persone con momentanea patologia invalidante);
- per cicli di cure legate alla patologia (Persone con momentanea patologia invalidante);
- verso centri diurni, sociali, sanitari, riabilitativi (Persone con momentanea patologia invalidante);

b) trasporto collettivo: destinato a determinate fasce di utenti deboli ed organizzato sulla base delle destinazioni tenendo conto delle esigenze della pluralità degli utenti che costituiscono il gruppo.
In tutti i casi e per alcune situazioni, può essere richiesta la presenza di un caregiver.

Sono destinatari del servizio di mobilità sociale le persone minori, adulte e anziane:

- affette da comprovata e grave perdita dell’autonomia personale, temporanea o permanente;
- impossibilitate all’utilizzo dei normali mezzi di trasporto (pubblico o privato);
- prive di una rete familiare che possa accompagnarli.

Sono escluse dal servizio le persone che:
- per patologia o limitazione funzionale necessitano di trasporto con ambulanza;
- affette da malattie contagiose;
- necessitano di ricoveri urgenti in Ospedale.

Sono altresì esclusi dal Servizio di mobilità sociale tutti coloro che usufruiscono dei rimborsi spese viaggio per sottoporsi a cure sanitarie relativi ai finanziamenti Regionali di seguito riportati:

- L.R. n. 27 del 25/11/1983 “Provvidenze a favore di talassemici e degli emolinfopatici maligni”
- L.R. n. 11 del 08/05/1985 “Nuove norme per le provvidenze in favore dei nefropatici”
- L.R. n. 9 del 03/12/2004 – “Sussidi in favore di persone affette da neoplasia maligna”
- L.R. n. 12 del 28/05/1985 – art. 92 “Contributi ai Comuni e alle Aziende Sanitarie Locali per il trasporto di persone con disabilità”
- Altri finanziamenti pubblici di intervento nel settore.

Gli utenti del servizio di mobilità sociale contribuiscono al costo del servizio attraverso il pagamento di una quota di compartecipazione determinata proporzionalmente in base al valore ISEE socio-sanitario. La compartecipazione sarà calcolata sulla base del metodo denominato “progressione parabolica”, così come approvato dall’Assemblea dei Comuni del Distretto socio-sanitario nella seduta del 18.12.2020.

I cittadini interessati dovranno presentare richiesta, mediante apposita modulistica allegata al presente regolamento, all’Ufficio Protocollo del Comune di Oristano quale Ente capofila del PLUS.

Si riporta allegata alla presente il regolamento, il Vademecum e i modulo di domanda.

Contatti :
Responsabile Dott.ssa Maria Fara –Tel. 0783 791230 e-mail : maria.fara@comune.oristano.it
Assistente Sociale Dott.ssa Sabina Pau – Tel. 0783/791220 e-mail : sabina.pau@comune.oristano.it

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato SERVIZIO MOBILITA SOCIALE vademecum.pdf 875.11 KB
Allegato regolamento SERVIZIO MOBILITA' SOCIALE 2021 approvato il 24.11.2021.pdf 539.92 KB
Allegato Modulo per indicazione del fornitore accreditato.docx 126.64 KB
Allegato Modulo DOMANDA SERVIZIO DI MOBILITA' 2021.docx 143.97 KB

Categorie Avvisi

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto